sabato 24 novembre 2012

La Carta di Anzio del Movimento 5 Stelle.




MOVIMENTO 5 STELLE
CARTA DI ANZIO

  1. DEMOCRAZIA DIRETTA: Metodi di decisione orizzontale, democrazia partecipata.
  2. ECONOMIA LOCALE: Rilancio della promozione locale, promozione marchi locali, sviluppo orti sociali e filiere corte, riqualificazione del turismo locale.
  3. ACQUA PUBBLICA: Bonifica dall’arsenico, acqua bene comune.
  4. URBANISTICA: Espansione degli spazi pubblici, concessioni edilizie solo per demolizioni, ricostruzioni e cambi destinazione d‘uso, valorizzazione del porto esistente.
  5. SOCIALE: Piano di sostegno delle categorie disagiate (famiglie, anziani, disoccupati, disabili), integrazione delle comunità straniere, difesa delle strutture sanitarie locali.
  6. MOBILITA’: Potenziamento del trasporto pubblico con mezzi ecologici, piste ciclabili protette, parcheggi di scambio, viabilità, sicurezza.
  7. RIFIUTI ZERO: Incentivazione auto-compostaggio.
  8. AMBIENTE E SOSTENIBILITA’: Incentivo all’utilizzo delle energie rinnovabili, lotta all’inquinamento ambientale.
  9. TRASPARENZA: Diretta consigli comunali sulla rete, pubblicazione degli altri amministrativi sul sito comunale, lotta agli sprechi dell’amministrazione pubblica.
  10. TUTELA E SICUREZZA: Incentivazione del poliziotto di quartiere, potenziamento video-sorveglianza, tutela del patrimonio scolastico.